Dott.ssa Mezza Teresa

Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio

Dott.ssa Mazzolini Silvia

Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio

Le patologie trattate dall’endocrinologo

 

L’endocrinologo è il medico che studia, diagnostica e cura lo scompenso ormonale e le malattie delle ghiandole endocrine (tiroide, paratiroide, ipofisi, surreni,  pancreas, ovaie e testicoli).

Le ghiandole endocrine e i ormoni che producono:

La tiroide produce due ormoni T3 (triiodiotironina) e T4 (tirosina) destinati a regolare l’attività metabolica dell’organismo.

L’ipofisi  produce l’ormone tireo stimolante, tireotropo (TSH), che stimola la tiroide a produrre i due ormoni T3 e T4 ed è situata alla base del cervello.

Le paratiroidi, producono l’ormone paratiroideo (PTH), sono situate nella prossimità della tiroide, e hanno un importante ruolo regolatore del livello del calcio nel sangue. Cioè l’ormone (PTH) attiva la vitamina D a livello renale per favorire l’assorbimento del calcio.

Il pancreas è una ghiandola che produrre succo pancreatico, insulina e glucagone. Il succo pancreatico ha la funzione di digerire alcune sostanze nell’intestino tenue, mentre l’insulina ed il glucagone hanno come principale funzione quella di controllare la concentrazione di glucosio nel sangue. Nei pazienti diabetici, l’ipotiroidismo è la forma più comune di disfunzione tiroidea. Per questo esiste uno stretto collegamento tra la tiroidite e il diabete mellito.

I surreni sono due piccole ghiandole endocrine situate sopra il rene che producono una varietà di ormoni tra cui adrenalina, aldosterone, cortisolo e ormoni sessuali.

Le ghiandole che fanno parte del sistema endocrino sono soggette a trasformazioni neoplastiche, i cosi chiamati noduli, e che possono essere di due tipi tumori benigni e maligni. I tumori benigni non danno particolari preoccupazioni invece quelli maligni hanno un andamento aggressivo e possono essere mortali. Nei casi in cui vengono identificati noduli tiroidei e le analisi tramite l’ago aspirato, confermano la natura maligna di queste cellule, l’intervento chirurgico diventa necessario.

Tra le malattie autoimmuni della tiroide abbiamo:

     1. Ipotiroidismo è la malattia della tiroide in cui l’ormone tiroideo è basso. Si manifesta più spesso nelle donne e ha una prevalenza familiare. Le donne in gravidanza che soffrono di questa malattia, possono riscontrare un aumentano del rischio di aborto nelle prime settimane di gravidanza.

Le persone che soffrono di ipotiroidismo manifestano le seguenti sintomatologie:

  • stanchezza causa rallentamento del battito cardiaco quindi la stanchezza deriva dalla difficoltà di respiro con gli sforzi, aggravandosi con l’esistenza di una malattia cardiaca;

  • depressione;

  • sensazione di continuo freddo;

  • incremento di peso;

  • secchezza della pelle, dei capelli (diventano sottili) e le unghie diventano fragili;

  • irregolarità mestruali nelle donne (flussi mestruali abbondanti o ravvicinati arrivando fino ad episodi rari);

  • ingrossamento della lingua, voce roca e fenomeni di apnea notturna.

     2. Ipertiroidismo, è la manifestazione opposta dell’ipotiroidismo, ed è la disfunzione in cui, i due ormoni (T3 e T4) si trovano in eccesso nell’organismo.

     3. La tiroidite di Hashimoto è una malattia autoimmune. Ciò significa che il sistema immunitario dell’organismo produce anticorpi che attaccano la tiroide, e la rendono incapace di produrre una quantità sufficiente di ormoni.
La tiroidite di Hashimoto è la causa più comune di ipotiroidismo, può colpire qualunque persona, il sesso maschile viene colpito in una percentuale tra 1% e 5% invece nel sesso femminile la frequenza è molto più alta.

Per avere un quadro clinico completo, il medico endocrinologo richiede spesso al paziente ulteriori analisi oltre agli esami di sangue con il dosaggio degli ormoni (T3 e T4). Tra questi esami prescritti troviamo l’ecografia tiroidea, scintigrafia e l’agobiopsia (agoaspirato).

Presso il nostro Poliambulatorio adulti e ragazzi (bambini) possono effettuare le seguenti prestazioni mediche :

  • visita endocrinologica;

  • ecocolordoppler tiroideo con visita endocrinologica;

  • visita endocrinologica con ecocolordoppler per vasi epiaortici;

  • visita endocrinologica per paziente affette da disturbi del ciclo mestruale, menopausa, irsutismo (crescita anomala di peli);    

  • valutazione auxologica e sviluppo in età pediatrica (valutazione della crescita staturo-ponderale del bambino). 

 

mezza teresa medico specialista in endocrinologia e malattie del ricambio (diabetologia) nel poliambulatorio medical center assistanceDott.ssa Mezza Teresa è Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio (Diabetologia) e svolge la sua professione presso il Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma.  

 

silvia mazzolini specialista in endocrinologia e malattie del ricambio (diabetologia) nel poliambulatorio medical center assistanceDott.ssa Mazzolini Silvia è Specialista in Endocrinologia e Malattie del Ricambio con 25 anni di esperienza maturata in ambienti Ospedalieri, Day-Hospital e Ambulatori nel trattamento di pazienti affetti da diverse patologie endocrine.

Orario Segreteria e Prenotazioni

Lunedì – Venerdì 08:00 – 20:00 
Sabato 08:00 – 13:00

Hai bisogno di una Visita con un nostro Medico Specialista in Endocrinologia?